Frasi per caso | Frasi, aforismi, citazioni, proverbi e modi di dire dialettali

Anonimo

L'anonimato (o anche anonimìa) è lo stato di una persona anonima, ossia di una persona di cui l'identità non è conosciuta.

Un'opera si dice anonima quando non si conoscono i suoi autori. Lo possono essere i prodotti del folclore o della tradizione, tramandati oralmente; oppure lo sono i dati riguardanti il nome di un autore andati perduti o intenzionalmente nascosti.

Anonimo ...

Le frasi e gli aforismi di Anonimo

“Auguri a tutte quelle donne che, con una semplice scopa, sanno spazzare via i problemi. La vera donna è questa, nella realtà e nelle favole.”

- Anonimo
Auguri a tutte quelle donne che, con una semplice scopa, sanno spazzare via i problemi. La vera donna è questa, nella realtà e nelle favole.

“Hai preparato i piani di volo? Hai ottenuto i permessi? Hai lucidato la scopa? Scusa se ti rammento i tuoi doveri, ma passata una certa età si tende ad avere dei vuoti di memoria. Ci vediamo stanotte, ricordati gli occhiali da vista altrimenti mi tamponi come l'anno scorso! Auguri”

- Anonimo
Hai preparato i piani di volo? Hai ottenuto i permessi? Hai lucidato la scopa? Scusa se ti rammento i tuoi doveri, ma passata una certa età si tende ad avere dei vuoti di memoria. Ci vediamo stanotte, ricordati gli occhiali da vista altrimenti mi tamponi come l'anno scorso! Auguri

“Ricordati di revisionare la scopa e volare in alto quando passi sopra la mia casa. Auguri per la tua festa!”

- Anonimo
Ricordati di revisionare la scopa e volare in alto quando passi sopra la mia casa. Auguri per la tua festa!

“Ma non era l'otto marzo la festa delle donne, invece scopro che è il 6 gennaio, care Befane tanti auguri!”

- Anonimo
Ma non era l'otto marzo la festa delle donne, invece scopro che è il 6 gennaio, care Befane tanti auguri!

“C'è chi la chiama strega, c'è chi la chiama pazza... lei è semplicemente una vecchietta con un cuore da bimba che torna una volta all'anno per premiare chi sogna. Buona Befana.”

- Anonimo
C'è chi la chiama strega, c'è chi la chiama pazza... lei è semplicemente una vecchietta con un cuore da bimba che torna una volta all'anno per premiare chi sogna. Buona Befana.