Frasi Violenza

Frasi belle, citazioni famose, aforismi e pensieri che parlano di Violenza

Frasi e citazioni che hanno come tema violenza
Di seguito troverete una raccolta delle piú belle frasi, da noi selezionate, che parlano di violenza. Aforismi e citazioni su violenza.

Le frasi con il tema violenza riportate in queste pagine sono state aggiunte in forma testuale e immagine (come frase violenza scritta su un post it) per consentirne la lettura e la condivisione.

Nuovo Calendario 2023 Il buongiorno si legge dal mattino

Il sentiero della nonviolenza richiede molto più coraggio di quello della violenza.

—Mahatma Gandhi


Il distintivo del violento è la sua arma: lancia o spada o fucile. Lo scudo del nonviolento è Dio.

—Mahatma Gandhi


Gli scioperi politici hanno un posto preciso nell'azione nonviolenta. Non vengono mai intrapresi a caso. Devono avvenire alla luce del sole ed evitare ogni forma di teppismo. Non devono mai degenerare in violenza.

—Mahatma Gandhi


Assicurati di non essere violento né con il corpo, né con la parola, né con la mente. Tratta gli altri con rispetto. Onora le persone degne di stima, come i genitori, gli insegnanti e chi mostra gentilezza. Sii gentile con tutti.

—Dalai Lama


La democrazia e la violenza mal si accompagnano. Gli Stati oggi nominalmente democratici non potranno che diventare o esplicitamente totalitari o, se vorranno farsi veramente democratici, coraggiosamente nonviolenti. È una bestemmia dire che la nonviolenza possa essere praticata soltanto dagli individui e mai dalle nazioni, che sono composte di individui.

—Mahatma Gandhi


In una società democratica ben ordinata non c'è posto, non c'è motivo di illegalità o scioperi. In tale società vi sono ampi mezzi legali per reclamare giustizia. La violenza, velata o scoperta, deve essere un tabù.

—Mahatma Gandhi


Restituire violenza alla violenza moltiplica la violenza, aggiungendo una più profonda oscurità a una notte ch'è già priva di stelle. L'oscurità non può allontanare l'odio; solo l'amore può farlo.

—Martin Luther King


La violenza è come l'acqua: quando ha uno sbocco, corre in avanti furiosa con forza travolgente. La nonviolenza non può agire senza controllo. Essa è l'essenza della disciplina. Ma quando la si lascia andare, non c'è quantità di violenza che possa fermarla. Per avere libero gioco, essa richiede purezza immacolata e una fede indomabile.

—Mahatma Gandhi


Se esiste un uomo non violento, perché non può esistere una famiglia non violenta? E perché non un villaggio? una città, un paese, un mondo non violento?

—Mahatma Gandhi


La nonviolenza è un credo immutabile. Deve essere perseguita in mezzo alla violenza che le infuria attorno. La nonviolenza verso un nonviolento non è un merito. Anzi, diventa difficile dire se si tratti affatto di nonviolenza.

—Mahatma Gandhi


Le religioni, come le nazioni, sono pesate sulla bilancia. La religione e la nazione che fondino la propria fede sull'ingiustizia, sulla menzogna o sulla violenza saranno cancellate dalla faccia della terra.

—Mahatma Gandhi


Il singolo individuo può sfidare la violenza di un impero ingiusto per difendere il proprio onore, la propria religione, la propria anima e porre i presupposti per la caduta di quell'impero o per la sua rigenerazione.

—Mahatma Gandhi


Il genere umano può liberarsi della violenza soltanto ricorrendo alla non-violenza. L'odio può essere sconfitto soltanto con l'amore. Rispondendo all'odio con l'odio non si fa altro che accrescere la grandezza e la profondità dell'odio stesso.

—Mahatma Gandhi


Ad ogni sistema autocratico fondato sulla violenza fa sempre seguito la decadenza, perché la violenza attrae inevitabilmente. Il tempo ha dimostrato che a dei tiranni illustri succedono sempre dei mascalzoni.

—Albert Einstein


La sola cosa lecita è la nonviolenza. La violenza non può mai essere lecita nel senso qui inteso, cioè secondo la legge fatta dall'uomo, ma secondo la legge creata dalla Natura per l'uomo.

—Mahatma Gandhi



Scopri di piĆ¹ su:


libro delle risposte
Dona un euro a Frasi per caso

Autori di frasi e aforismi

Steven Paul Jobs -

Steven Paul Jobs

San Francisco, 24 febbraio 1955 - Palo Alto, 5 ottobre 2011

Bob Dylan -

Bob Dylan

Duluth, 24 maggio 1941

Beppe Grillo -

Beppe Grillo

Nato a Genova il 21 luglio 1948

Albert Einstein -

Albert Einstein

Ulma, 14 marzo 1879 - Princeton, 18 aprile 1955

George Carlin -

George Carlin

New York, 12 maggio 1937 - Santa Monica, 22 giugno 2008

William Shakespeare -

William Shakespeare

Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1564 - Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1616

Madre Teresa Di Calcutta -

Madre Teresa Di Calcutta

Skopje, 26 agosto 1910 - Calcutta, 5 settembre 1997

Confucio -

Confucio

(781 a.C. - 477 a.C.)

Paramahansa Yogananda -

Paramahansa Yogananda

Gorakhpur, 5 gennaio 1893 - Los Angeles, 7 marzo 1952